Ctenochaetus Binotatus - Coral reef discus Stendker pesci marini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ctenochaetus Binotatus

LE SCHEDE DEI PESCI MARINI

Nome latino
Ctenochaetus Binotatus
Nome comune
Pesce chirurgo dall'occhio giallo
Dimensioni
Massima15 cm. In acquario a partire da 10 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 28° / 30° Densità 1018 / 1022 PH 8,4
Abitudini e compatibilità

Pesce appartenente alla famiglia degli Acanturidi, proveniente dalle isole dell'arcipelago delle Filippine e delle isole Gilbert, di piccole dimensione, colorato e abbastanza robusto, adatto alla convivenza con pesci di barriera di altre razze ma difficilmente con altri Acanturidi, anche di colore differente, mai con suoi simili.

Corpo molto appiattito ed allungato, pinne dorsale ed anale allungate, pinna caudale bilobata, sul peduncolo caudale è poco visibile lo scudetto tipico degli Acantiridi.

Livrea di color giallo con riflessi turchese o verdi, con un disegno formato da molte linee ondulate orizzontali di color rosso bordò; pinne pettorali quasi trasparenti.

Difficile da ambientare, sarebbe consigliabile acquistare esemplari già perfettamente acclimatati; una volta ben ambientato è onnivoro, predilige mangime secco in granuli o surgelato, artemie saline, chironomus ed anche le apposite sfoglie di alghe liofilizzate, le foglie di insalata, spinaci bolliti, rotelle di banana.

Necessita di una vasca media in proporzione alle sue dimensioni, in quanto nuota volentieri nell'acquario, ma anche di rifugi e nascondigli; con acqua ben filtrata ed aereata.

Abbastanza resistente alle malattie, soffre per i valori eccessivi di nitrati e fosfati e per il PH basso, sono pertanto consigliabili cambi parziali con sifonatura del fondo, trattamenti con ozono ed aggiunte regolari di oligoelementi e vitamine.

E' molto adatto ad una vasca popolata da pesci tranquilli ed invertebrati.  

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu