Pseudochromis Porphyreus - Coral reef discus Stendker pesci marini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pseudochromis Porphyreus

LE SCHEDE DEI PESCI MARINI

Nome latino
Pseudochromis Porphyreus
Nome comune
Pesce di porfido
Dimensioni
Massima 8 cm in acquario 4 / 6 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 26° / 30° Densità 1018 / 1022 PH 8.4
Abitudini e compatibilità

Pesce appartenente alla ristretta famiglia degli Pseudocromidi, proveniente dall'arcipelago Indo-Australiano, dalle isole Nuove Ebridi e Salomone; di indole tranquilla e pacifica, come lo P. Paccagnellae è adatto alla convivenza con piccoli pesci di barriera di tutte le altre razze e specialmente negli acquari di barriera in compagnia degli invertebrati.

Corpo cilindrico, allungato, testa evidente con bocca grossa, occhi appuntiti; pinne ventrali molto allungate, le pinne dorsale ed anale si estendono su quasi tutto il perimetro del corpo.

Livrea dalla caratteristica colorazione rosso porfido compatto, pinne trasparenti.

Difficile da ambientare in quanto molto timido e pauroso, sarebbe consigliabile acquistare esemplari già perfettamente acclimatati; una volta ben ambientato è onnivoro, predilige mangime in piccoli granuli e surgelato, artemie saline e chironomus.

Necessita di una vasca media o piccola, poco illuminata, con molte madrepore a formare nascondigli, in quanto non è un grande nuotatore e preferisce nascondersi all'interno degli anfratti delle madrepore, con acqua ben filtrata ed aereata.

Poco resistente alle malattie soffre per i valori eccessivi di nitrati e fosfati, nel qual caso perde di vivacità, consigliabili cambi parziali con sifonatura del fondo ed aggiunte regolari di oligoelementi e vitamine.

Molto adatto agli acquari di barriera con invertebrati ed alla convivenza con pesci piccoli e tranquilli

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu