Tridacna maxima - Coral reef discus Stendker pesci marini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tridacna maxima

LE SCHEDE DEI CORALLI


Classe: Bivalvia Linnaeus, 1758  
Sub Class: Heterodonta
Ranking: Veneroida H. & A. Adams, 1856  
Genere:
Tridacna
Specie:
maxima
1 Descrizione: Roding, 1798
Distribuzione: Indo-Pacifico: Mar Rosso al Marshall e Gilbert Islands, Polinesia, Giappone meridionale della Grande Barriera Corallina in Australia, Nuova Caledonia.
Descrizione: La dimensione massima 35 cm. La forma a conchiglia e la colorazione del mantello sono variabili. La scocca è ricoperta di squame piccole vicini gli uni agli altri. Si lega al substrato con filamenti byssal.
Caratteristiche: I prodotti della dieta dei suoi zooxantelle e probabilmente anche composti organici disciolti. Penetra profondamente nel substrato, ma non completamente sepolta. Ancorato con lino e preferisce acque poco profonde. La forma e la scultura del serbatoio come pure il colore del mantello sono variabili. I due gusci sono asimmetrici e allungata.
Manutenzione Relativamente facile da mantenere sotto illuminazione intensa a causa delle zooxantelle. Richiede un'attenta stagionatura.
Moltiplicazione Simultanea ermafrodito. Ci sono aziende specializzate per la raccolta di vongole, sia per i prodotti alimentari e acquario
Commento Non come bene durevole, come altre specie comuni, probabilmente a causa di infezioni batteriche.
L'esemplare è stato fotografato in Mar Rosso.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu