Zebrasoma Desjardinii - Coral reef discus Stendker pesci marini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Zebrasoma Desjardinii

LE SCHEDE DEI PESCI MARINI

Nome latino
Zebrasoma Desjardinii
Nome comune
Pesce chirurgo tigrato
Dimensioni
Massima 20 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 28° / 30° Densità 1018 / 1022 PH 8,4
Abitudini e compatibilità

Pesce appartenente alla famiglia degli Acanturidi, di medio / piccola dimensione, proveniente da totto l'oceano Pacifico e dal Mar Rosso.

Molto simile alllo Z. Veliferum per colori e per le dimensioni; se ne differenzia per la puntinatura all'attaccatura delle pinne dorsale e ventrale, assenti nello Z. Veliferum.

In un acquario di comunità si riesce ad abbinarlo ad altri Acanturidi purchè di forma e colore differenti; sono consigliabili: Paracanturus Hepatus, Lo Vulpinus, Naso Lituratus, Acanthurus Lineatus.

Corpo molto appiattito sui fianchi, quasi perfettamente circolare, pinne dorsale ed anale molto allungate, bocca piccola, in punta ad un muso tubolare.

Livrea particolarmente colorata: corpo argentato, con molte bande verticali di color nero, la prima passa sopra l'occhio; pinne e musetto gialli.

Difficile da ambientare, sarebbe consigliabile acquistare esemplari già perfettamente acclimatati, una volta ben ambientato èpraticamente onnivoro, predilige mangime secco in granuli o surgelato, artemie saline, chironomus, le apposite sfoglie di alghe liofilizzate ed anche foglie di insalata, spinaci bolliti.

Necessita di una vasca grande, in quanto, come tutti gli Acanturidi, nuota molto volentieri nel centro dell'acquario, ma anche di rifugi e nascondigli; con acqua ben filtrata ed aereata.

Resistente alle malattie, soffre per i valori eccessivi di nitrati e fosfati e per il PH basso, sono pertanto consigliabili cambi parziali con sifonatura del fondo, trattamenti conozono ed aggiunte regolari di oligoelementi e vitamine.

Abbastanza adatto agli acquari di comunità ed a quelli con invertebrati.  

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu