Zebrasoma Veliferum - Coral reef discus Stendker pesci marini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Zebrasoma Veliferum

LE SCHEDE DEI PESCI MARINI

Nome latino
Zebrasoma Veliferum
Nome comune
Pesce chirurgo tigrato
Dimensioni
Massima 20 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 28° / 30° Densità 1018 / 1022 PH 8.4
Abitudini e compatibilità

Pesce di medio / piccola dimensione, appartenente alla famiglia degli Acanturidi, proveniente dal Mar Rosso, dall'oceano Indiano e dall'oceano Pacifico; robusto, colorato, adatto alla convivenza con pesci di barriera di altre razze e con altri Acanturidi purché di colore differente.

Corpo molto appiattito, di forma quasi circolare, muso abbastanza appuntito, le pinne dorsale ed anale, che si estendono per quasi tutto il perimetro del corpo, sono molto sviluppate in altezza.

Livrea particolarmente appariscente: fondo bianco argento o giallo uovo, con una serie di bande verticali nere, la prima delle quali passa sopra l'occhio, tale rigatura si estende anche alle pinne; sul peduncolo caudale è poco evidente il tipico scudetto ovale posto a protezione degli aculei lunghi ed affilati, caratteristici della famiglia.

Difficile da ambientare, è preferibile acquistare esemplari già perfettamente acclimatati, una volta ben ambientato è onnivoro, predilige mangime secco in granuli e surgelato, artemie saline o chironomus, le apposite foglie di alghe liofilizzate ma anche foglie di insalata, spinaci bolliti.

Necessita di una vasca grande, in quanto nuota molto volentieri nel centro dell'acquario, ma anche di rifugi e nascondigli; con acqua ben filtrata ed aereata.

Resistente alle malattie soffre per i valori eccessivi di nitrati e fosfati e per il PH basso, sono pertanto consigliabili cambi parziali con sifonatura del fondo, trattamenti con ozono ed aggiunte regolari di oligoelementi e vitamine.

Molto adatto agli acquari di barriera con invertebrati, specialmente se di piccole dimensioni.  

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu